Pubblicato da: maestrarosasergi | gennaio 13, 2009

IL METODO DI LETTO-SCRITTURA-EVOLUTION

“Il mio primo quaderno a righe” pubblicato in questo blog nelle sue varie parti, è stato presentato nel lontano 2006 (circa otto anni fa), oggi la pedagogia ha fatto delle sperimentazioni e quindi ci sono nuove conoscenze in merito alla presentazione dei quattro caratteri della scrittura, a tal proposito e per chi volesse prenderne visione,allego  dei link dove ci si può aggiornare :

http://www.perglialtri.it/convegnodisgrafia2012/public/genpags/bigs/Unmetodosperimentaleperlascuolaprimaria.pdf

http://www.ic2imola.it/wp-content/uploads/2013/01/gesto-grafico.pdf

http://www.slideshare.net/imartini/lorenzinibelli-28068399

Le schede pubblicate nel 2006, rimangono comunque a disposizione di tutti coloro che vorranno usufruirne nel momento più adeguato della loro organizzazione didattica.

Ringrazio in anticipo a tutti coloro che si pongono con spirito di collaborazione e di crescita culturale e danno dei suggerimenti al fine di migliorare la nostra prestazione professionale, per il bene dei bambini che ci vengono affidati per aiutarli nel percorso del loro sviluppo globale in maniera armoniosa.

Le schede che trovate nel sito, le potete utilizzare solo a scopo didattico  personale,  sono vietati altri fini.

Quando prelevate il materiale didattico, sarebbe per me , cosa gradita trovare un vostro commento, per avere la certezza che ciò che io preparo con amore per i miei alunni, può essere utile anche a voi.

Il materiale didattico creato con tanta passione è gratuito, e il modo migliore per RIPAGARLO  è quello di lasciare un COMMENTO.

Questo METODO che vi presento è frutto della mia sperimentazione personale, sia con alunni diversamente abili che con alunni di scuola comune.

L’ho denominato EVOLUTION, non solo per l’evoluzione ordinata della presentazione delle schede, ma anche ispirata dal motoriono di mio figlio lo  “ZIP – POLINI – EVOLUTION

Naturalmente dovrete seguire l’evoluzione delle schede da me preparate, con  successione ordinata, senza saltarne nessuna.

Tutte le schede presentate possono essere usate solo a scopo didattico da altri colleghi personalmente e per nessun altro fine.

Cliccare sopra per aprire il file

IL METODO DI LETTO-SCRITTURA-EVOLUTION

ECCO I LINKS DOVE POTETE SCARICARE TUTTE LE SCHEDE E ALTRO :

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/17/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/16/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/15/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/14/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/13/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/12/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/11/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/10/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/9/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/8/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/7/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/6/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/5/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/4/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/3/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/page/2/

http://maestrarosasergi.wordpress.com/category/classe-prima/

LE SCHEDE DI GRAFIA LE POTETE SCARICARE DAL SITO DELLA COLLEGA “LANNARONCA” AL SEGUENTE LINK:

http://www.lannaronca.it/schede%20classe%20prima%20p.htm#Schede%20di%20grafia

About these ads

Responses

  1. Ho trovato davvero interessante il tuo sito,devo dire che anch’io ho usato lo stesso metodo per presentare le lettere ai miei alunni di prima.
    Ho preparato schede e inventato esercizi di rinforzo comprensibili e utili alla lettura.
    Ora che sono venuta a conoscenza dei tuoi lavori credo che utilizzerò il tuo materiale.

    • Sono contenta che hai trovato interessante il mio sito, prossimamente pubblicherò le immagini jpg del quaderno a righe con 3 o 4 unità formative come esempio del mio metodo, in quanto non tutto il materiale usato è pubblicato.
      Grazie.

  2. cara maestra, grazie per le indicazioni ed i suggerimenti preziosi.chi lavora combattendo contro l’handicap ne ha continuamente bisogno. un abbraccio. altea.

    • Cara Altea, è proprio vero che chi lavora con i bambini Dieversamente Abili, necessita di un continuo mettersi in discussione, per trovare la via giusta che gli permette di arrivare alla “sinapsi” di quel detrminato alunno e farli così conquistare nuove conoscenze e abilità. Grazie per il commento.

  3. Cara Rosa anch’io inizio sempre dalla consonante N, POI LA M, ECC. mA QUELLO CHE TI VOGLIO CHIEDERE è se sin dai primi giorni usi il quaderno a righe. Io i primi tempi che insegnavo usavo quello a quadretti da un cm per passare poi a quello a righe. Un anno però dietro consiglio di una mia collega ho usato da subito quello a righe che si usa in quinta e ho notato che i bambini hanno avuto meno con problemi con la spazio pagina. Ciao e grazie per i suggerimenti che ci dai. Anch’io sono calabrese e precisamente di Amaroni, anche se insegno a Roma.

    • Cara Liliana, sono contenta che chi mi scrive è una conterranea; per quanto riguarda il quaderno , come puoi ben vedere dalla pubblicazione ultima che ho fatto “IL MIO PRIMO QUADERNO A RIGHE” io uso da subito quello a righe di prima, in quanto, gli alunni in pochi giorni si adeguano allo spazio, ti posso garantire che i problemi siamo noi che ce li creiamo; inoltre da subito presento i quattro caratteri della nostra scrittura, poichè i bambini sono delle spugne assorbenti e più cose gli dai più ne prendono, sono convinta che se per esempio insieme ai quattro caratteri della lingua italiana gli mettiamo anche quelli cinesi o dell’antica Grecia loro l’apprendono; l’unico errore che un docente non deve fare secondo me, è quello di farli scrivere molto in “STAMPATO” in quanto loro non sono delle stampatrici, ma alunni che devono imparare a scrivere in “CORSIVO” e soltanto “LEGGERE” in “STAMPATO” quindi si evince che devono solamente riconoscere bene “LO STAMPATO SIA MAIUSCOLO CHE MINUSCOLO” per poterlo leggere in modo corretto e veloce.

  4. cara maestra,grazie per i preziosi consigli che mi dai;sai sono alla mia prima esperienza di insegnamento nella scuola primaria e il tuo sito mi ha aiutato in molte occasioni.Ciao e grazie ancora!

    • Grazie a te Ivana, per avermi lasciato il commento e per aver scritto in tutta sincerità che il mio sito ti ha aiutato in molte occasioni….è proprio quello che mi fa piacere sentire, certamente sarebbe stato un peccato tenere gelosamente il lavoro che io ho realizzato, in un cassetto e non condividerlo con chi come me ama la scuola e il propriro lavoro. A presto.

  5. Grazie di cuore per l’ottimo lavoro e la disponibilità che dimostri mettendolo a disposizione di tutti. Pur insegnando da parecchi anni mi ritrovo, per la prima volta, a dover affrontare lingua in una classe prima per cui le tue schede mi saranno di grande aiuto, soprattutto nella fase iniziale.
    Grazie ancora e buon lavoro
    Laura

    • Laura, ti ringrazio per il commento che hai lasciato; sono proprio contenta che il mio lavoro potrà darti una mano con i bambini di prima. In bocca al lupo…ricordati di insistere molto sulle vocali e sulle prime due o tre consonanti senza avere fretta…poi è fatta, già dalla prima letterina leggeranno. Mi piacerebbe avere un riscontro sulla validità del metodo…quindi mi auguro di rileggere un tuo commento. Ciao Rosa.

  6. che piacevole sorpresa stamattina!!!Hai creato un sito utilissimo, cara Rosa!!!!
    io mi accingo a cominciare la prima( non stupirti comincio il 5/10 in quanto l’edificio scol. è in ristrutturazione) e, come ogni volta, mi preoccupo e vado in ansia, ma” scorrere “le tue righe mi ha aiutato a riprendere fiducia, mi sono resa conto che nel passato ho usato più o meno il tuo metodo ed ho avuto ottimi risultati.
    Graazie Rosa, userò molto i tuoi materiali!

    • Sono contenta per te Maria…che il mio sito ti ha fatto sparire l’ansia… tra colleghi è bello collaborare…sia con quelli lontani via etere…che con quelli vicini.

  7. cara maestra, sono un ‘insegnante purtroppo precaria che deve fare i conti giornalmente con alunni , classi , materie sempre diversi. sono felice di averti scovata fra i vari siti

    • Sai Sandra, i conti li dobbiamo fare ogni giorno, tutti, precari e non, con gli alunni…oggi insegnare è un compito molto arduo e faticoso, nelle classi ci sono sempre situazioni, particolari, delicate, c’è bisogno sempre di molta energia, fisica e mentale, per risolverle e sostenerle.Auguri.

  8. salve, sono una tirocinante di italiano per stranieri, come faccio ad avere le schede per la letto scrittura? non riesco a scaricarle..
    grazie mille!

    • Devi trovare un pc collegato con l’ADSL, in quanto la linea è più veloce.

  9. Cara maestra, sono particolarmente felice di trovare un sito di una maestra calabrese come me che non vede quasi mai la sua terra….
    Vivo a modena da 20 anni…, dove insegno in una scuola primaria.
    che bello rivedere quei posti meravigliosi !!
    Grazie per le emozioni suscitate!!
    Complimenti per il tuo sito..prendero’ spunti e suggerimenti..
    Francesca

    • Grazie Francesca e auguri per il prossimo anno scolastico!!!

  10. Cara Maestra, ho appena scaricato il tuo materiale…
    voglio visionarlo per confrontarlo con il mio sistema.
    Grazie per la tua disponibilità!

    • Buon lavoro!!!

  11. Cara Maestra, ho appena scaricato io materiale sulla letto-scrittura.. straordinarioooo, mi sei stata di grandissimo aiuto….

    • Grazie…buon lavorooooooo!!!!

  12. Cara Maestra Rosa, il tuo metodo, secondo me, è efficacissimo. Grazie per quello che fai per tutte noi.

  13. Cara maestra rosa trovo molto interessante il tuo sito, sono un’insegnante di scuola d’infanzia e vorrei porti una domanda; il prossimo anno per i miei bambini sarà l’ultimo nella scuola d’infanzia per cui ti chiedo ,siccome sanno scrivere già da ora tutti il loro nome e cognome senza copiarlo e qualcuno tenta di leggere, vorrei sapere come impostare un progetto di letto-scrittura preparatorio per la primaria grazie anticipatamente per i consigli che mi regalerai. Stefania

    • La cosa più importante è insegnargli a riconoscere il rigo piccolo e il rigo grande per il quaderno a righe e il quadretto per il quaderno di matematica e poi tanta prescrittura, nel web si trovano molti esercitazioni e schede, basta fare una ricerca. Buon lavoro!

  14. Cara Maestra Rosa, grazie per aver creato un sito così utile e davvero di aiuto, soprattutto per noi maestre alle prime armi!
    Grazie Anna

    • Buon lavoro!!

  15. Quest’anno insegnerò italiano per la prima volta, avrò una classe prima, e trovo che il tuo fantastico lavoro faciliterà il mio. Mi sto scaricando il quaderno a righe zeppo di attività simpatiche e motivanti. Grazie mille
    Cinzia

    • Buon lavoro… ;-)

      • Grazie tesoro :D

      • Grazie a te…

  16. Vorrei capire se sono i quaderni il materiale da guardare per il metodo evolution oppure se c’è altro materiale come le schede sopra indicate. Eventualmente dove le trovo?

    • Ci sono tutte le schede , devi andare nella cartella “CLASSE PRIMA” e scaricare dai vari articoli, dalle vocali fino ai suni complessi…buon lavoro. Se lo sperimenti ti prego in seguito di lasciare un commento della funzionalità e validità del metodo.

    • Materiale fantastico, complimenti!!!
      Si arriva subito al dunque, senza giri di parole.
      Grazie!! Penso di utilizzarlo e ti farò sapere come va.

      • :-) ok

  17. cara Rosa, sono un’insegnante di sostegno nonchè mamma di una bambina che quest’anno è entrata alla scuola primaria. anche se ha da poco tempo iniziato il lavoro sul quaderno di italiano, noto che la bambina incontra grandi difficoltà nel riconoscere il rigo piccolo e il rigo grande quindi, di conseguenza, nello scrivere usando i diversi caratteri. puoi consigliarmi delle attività di supporto per aiutarla? grazie e complimenti

    • Ci sono tutte le schede nella categoria Classe Prima..

  18. Salve maestra,
    sono un’insegnante di scuola primaria e sono nata a Sansepolcro, città che lei conosce bene!! Volevo chiederle come fare per scaricare le schede del metodo Evolution perchè riesco solo a leggere la metodologia ma non ad usarle.
    Grazie e complimenti!
    Luisa

  19. mi unisco agli innumerevoli complimenti perchè NOI docenti amiamo il nostro lavoro….GRAZIE.
    il tuo lavoro è fantastico

    • Grazie…Ersilia!!

  20. Ho scoperto da poco il tuo interessante ed utilissimo blog.
    Grazie per aver condiviso il tuo lavoro!

    Ne approfitto per farti una prima domanda (mi sa che ne seguiranno altre man mano studierò tutto il materiale che hai proposto).

    Quando nella presentazione del metodo ” Evolution ” parli della presentazione della vocale A nei 4 caratteri a quale file particolare ti riferisci (per le vocali non ho trovato una lista come per le consonanti)?
    Ho cominciato a scaricare un po’ di file ma faccio fatica ad ordinarli.

    Poi volevo chiederti se hai mai pensato di scrivere un libro perchè purtroppo non tutte le maestre usano internet ma credo che le risorse che hai fornito sarebbero utili anche a loro.

    E’ bellissimo continuare a crescere ed imparare!

    A presto

    • Devi cercare nella “CATEGORIA” “CLASSE PRIMA” ciao e buon lavoro… è vero che non tutte usano internet, dovrei trovare qualche casa editrice per pubblicare il libro…. chi lo sa un giorno forse!!!

      • Grazie per la celere risposta,
        però pur avendo scaricato tutti i file della Categoria Classe Prima, non ho trovato le schede di presentazione delle vocali, ma solo questi file riguardanti le vocali:
        1) immagini-con-le-5-vocali7; 2)scheda-vocali-da-colorare5; 3)canzone-sulle-vocali-a-e-i-o-u2; 4)filastrocca-delle-vocali;5);6);7);8);9)cerca tutte le a;e;i;o;u.
        Puoi darmi per favore un riferimento più preciso? Probabilmente mi sfugge qualcosa.

        Grazie

      • Non riesco a comprendere che cosa intendi le schede di presentazione, forse alle schede con i quattro caratteri che trovi a questo link del mio sito con lannaronca, quelli di “GRAFIA” per intenderci…fammi sapere se va bene!

        http://maestrarosasergi.wordpress.com/2009/01/13/il-metodo-di-lettoscrittura-evolution/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 985 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: