Pubblicato da: maestrarosasergi | settembre 4, 2009

Copricestini e portacellulare in seta dipinta a mano

Ecco, che vi presento ancora qualche altro lavoretto, che mi sono sbizzarrita a fare durante l’estate, sono lavori così leggiadri,  che credetemi, quando li finisco di fare non mi sembra di averli realizzati io.

Amo la pura seta, in qualche articolo avrete potuto constatare, che ho addirittura allevato il baco da seta, per capire questo meraviglioso processo…e poi mi piace dipingerla..anzi io penso che la seta  nasce proprio per essere dipinta e non ricamata a punto pittura…in quanto questo seppur bello, rimane rispetto alla leggerezza e all’eleganza della seta, una cosa un po’ grossolana. Ne convenite?

Cliccare sopra per ingrandire

cestino in ginestra e copricestino in setacopricestino in seta dipinta a manoportacellulare in seta


Responses

  1. complimenti……bellissimi lavori….il portacellulare e fantasticooooooo……io ho delle bellissime coperte che la mia mamma mi ha fatto fare a cortale….ha coltivato il baco per degli anni……ma le mie coperte sono ricamate al punto pittura ma la seta dipinta è bellissima….il baco è impegnativo….ma ne vale la pena se questi sono i risultati….con affetto…..

    • Effettivamente il baco è molto impegnativo… ma è meraviglioso vederlo crescere…forse l’anno prossimo farò un piccolo allevamento con i bambini in classe, lo feci a Caraffa e tutti hanno collaborato a portare le foglie di gelso. Grazie, Caterina🙂 baci


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: