Pubblicato da: maestrarosasergi | ottobre 19, 2011

4 milioni di visite

GRAZIE A ….COLLEGHI, GENITORI, NONNE E ANCHE A  TUTTE LE MIGLIAIA DI PERSONE CHE OGNI OGNI GIORNO SI COLLEGANO DA OGNI PARTE DEL MONDO…


Responses

  1. E’ UN RISULTATO PIENAMENTE MERITATO, ROSA!!!
    GRAZIE PER IL TUO IMPEGNO PER I BAMBINI E…PER L’AIUTO CHE MI DAI GIORNO DOPO GIORNO
    UN ABBRACCIO!!!

    • Grazie Patrizia!!

  2. complimenti!🙂

  3. Vorrei sapere dove posso scaricare le canzoni della recita di “Natale al settimo cielo”….grazie mille per l’aiuto…

    • Forse dalle Paoline.

  4. Ottimo blog, da seguire.

  5. mamma mia quanti bei lavori , adatti a tutti i bimbi .Io cercavo delle attività per dei bambini stranieri appena giunti in Italia e che…. meraviglia ce n’è per tutti i gusti. Complimenti ! Brava
    ciao claudia

    • Di che nazionalità sono i tuoi bambini? Sai io sto preparando molte schede per un bambino albanese, se ti possono essere utili. Fammi sapere.

  6. COMPLIMENTI!!!!!!

  7. ho una classe seconda e non so come cominciare il corsivo aiuto!

    • Senza nessun problema, pensa che io presento i quattro caratteri contemporaneamente in classe prima, a cominciare dalle vocali, i problemi ce li facciamo i grandi…non i piccoli, loro sono delle carte assorbenti e “assorbono tutto” con molta naturalezza, molto più di quanto noi possiamo immaginare. Auguri e buon lavoro.

      • Sono convinta, per esperienza pregressa e per quanto emerso dalle recenti indicazioni, che la presentazione dei 4 caratteri in contemporanea non sia una metodologia corretta. Non dimentichiamoci degli alunni con DSA non ancora certificati…
        Personalmente rimando il corsivo alla fine della prima e non presento lo script sul quaderno: mi sono accorta che i bambini lo leggono tranquillamente senza avere avuto grosse spiegazioni in merito.
        Complimenti per tutto ciò che è il tuo blog!
        Saluti Barbara

      • Ciao Barbara, l’unica cosa che rimane a noi docenti è la “libertà d’insegnamento” e tu fai bene ad adottare il metodo che più preferisci, è pur vero che in una prima ci possono essere degli alunni con DSA, ma è anche vero che le nuove indicazioni ci parlano di Piani Edicativi Personalizzati e dunque perchè penalizzare quegli alunni che possono essere delle “eccellenze”, personalmente dopo aver fatto delle verifiche e delle osservazioni sistematiche, organizzo e stilo la mia programmazione, personalizzandola e facendo anche degli aggiustamenti in itinere, a secondo del materiale umano con il quale mi trovo ad operare.
        Ecco molti personaggi famosi e importanti che erano considerati con DSA
        http://it.wikipedia.org/wiki/Disturbi_specifici_di_apprendimento

  8. ciao

  9. Concordo con Barbara,ho sperimentato che partire con un solo carattere dà più sicurezza ai bambini. Le eccellenze non vengono penalizzate, semplicemente si procede per gradi per la stessa meta. Buon lavoro a tutte!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: